PaperPedia Wiki
Advertisement
PaperPedia Wiki


Lo Yukon è un territorio canadese, situato nel nord-ovest del paese, che appare nell'Universo Disney. Il nome deriva dal fiume omonimo, che nasce in questo territorio per poi attraversare l'Alaska e sfociare nel Mare di Bering[1]

Storia[]

All'interno dello Yukon si trova la regione del Klondike, famosa per essere stata sede di una sfrenata corsa all'oro dal 1896 al 1910; vi prese parte anche lo scrittore statunitense Jack London, i cui libri più celebri (Il richiamo della foresta e Zanna Bianca) furono influenzati dalla quell'esperienza[2].

Tra i personaggi immaginari che presero parte a quell'evento figura Paperon de' Paperoni, che costruì la propria fortuna nella concessione mineraria della Valle dell'Agonia Bianca. Le storie di Paperone ambientante in quel frangente storico hanno contribuito a rendere celebre il Klondike nella cultura di massa[2]

Apparizioni[]

Il territorio viene nominato per la prima volta nella storia Zio Paperone a nord dello Yukon di Carl Barks (1965). Successivamente, Don Rosa ambienta nello Yukon i capitoli centrali della sua saga: L'argonauta del Fosso dell'Agonia Bianca, La prigioniera del fosso dell'agonia bianca e Cuori dello Yukon.

più in generale lo Yukon, e in particolare il territorio del Klondike, compaiono spesso nel fumetto Disney in tutti i ricordi di Zio Paperone o in quelle avventure in cui il ricco magnate ritorna con i suoi nipoti nei luoghi della sua gioventù.
È interessante sottolineare come su un affluente dello Yukon, tuttavia situato in Alaska, Romano Scarpa ambienta la storia Topolino e Bip-Bip alle sorgenti mongole.

Note[]

  1. [1] Fiume Yukon - Wikipedia
  2. 2,0 2,1 [2] Corsa all'oro del Klondike - Wikipedia.it
Advertisement