PaperPedia Wiki
Advertisement
PaperPedia Wiki
  • Topolino e il ritorno della Spia Poeta
  • Commenti



Abbozzo Questo articolo è un abbozzo!
Aiutalo scrivendo qualche informazione in più!

Topolino e il ritorno della spia Poeta è una storia scritta da Claudio Goresi e disegnata da Sergio Asteriti, pubblicata su Topolino 2031 il 1 novembre 1994. Nell'episodio la coppia Topolino-Eta Beta si scontra con la terribile Spia Poeta, che non era più apparsa dalla storia Eta Beta e la Spia del 1948.

Trama[]

A Topolinia è una giornata qualsiasi in cui Eta Beta è andato a trovare il suo miglior amico Topolino. Mentre stanno pranzando giunge all'improvviso la Spia Poeta che si siede a tavola e dice a Topolino che vuole trovare un lavoro onesto con cui vivere e abbandonare per sempre la via del crimine. Topolino meravigliato decide di aiutarlo e insieme ad Eta Beta cercano lavoro per un nemico che sembra essere andato dalla parte giusta e aver dimenticato di impadronirsi del mondo.

Analisi[]

Questa storia ripropone il vecchio nemico di Topolino: la Spia Poeta, ideata da Gottfredson e Walsh nel 1948, ma ne stravolge completamente il carattere. Essa sembra essere diventata buona, è alla ricerca di un lavoro onesto e non è più ossessionata dalla mania di diventare il padrone assoluto della Terra. Dopo questa storia la Spia farà un piccolo cameo nel 2001, nella storia Zio Paperone e la convivenza dell'Ottoperotto. e ricompare dopo nel 2007 nella storia Topolino e il mondo che verrà di Casty dove cerca di soddisfare nuovamente i suoi sogni malvagi di gloria e potere.

Pubblicazioni italiane[]

Advertisement