PaperPedia Wiki
Advertisement
PaperPedia Wiki
  • Topolino e il giallo del sottomarino rosa
  • Commenti




Topolino e il giallo del sottomarino rosa è una storia di Rodolfo Cimino e Davide Cesarello, pubblicata sul numero 49 di Topomistery.

Trama[]

Topolino sta aiutando Minni col filato e, annoiato, le propone di andare in crociera. I due si imbarcano così su un vecchio battello diretto nei mari del sud per andare in qualche luogo remoto lontano dalle solite folle di turisti. Conoscendo Topolino di fama, i due vengono invitati a cena dal capitano che parla loro dell'isola di Romance e di come tra qualche giorno si terrà una strana tradizione che, vuole che ogni 20 anni, arrivi sull'isola un "bel capitano" (che nessuno sa da dove venga o dove vada) che porterà via una delle giovani ragazze per sposarla. L'uomo non sà se la leggenda sia vera oppure no, ma chiede a Topolino se vorrebbe scoprirlo ora che sbarcheranno sull'isola raccomandandogli di tenere d'occhio Minni.

Sbarcati, i due topi si sistemano in un piccolo albergo. Topolino esce per indagare, ma anche Minni decide di svolgere delle ricerche per conto suo. Con un look da isolana, girovaga per il villaggio e, notando come tutte le ragazze armeggiano con lampioni dorati, ne compra uno anche lei. Il suo gesto attira però le attenzioni delle altre ragazze che le intimano di smetterla perchè le straniere non possono ambire alla mano del capitano. Dopo aver chiarito l'equivoco, le ragazze confermano che ogni 20 giunge il bel capitano ed ora aspettano con ansia che una di loro venga prescelta evitando di litigare e lasciando fare al destino in nome dell'amore. Verso sera, Topolino riferisce che i maschi dell'isola non hanno voluto dire nulla sulla vicenda e così Minni gli racconta quello che ha saputo e di come le ragazze sentono la magia della notte. Esse mettono i lampioni dorati sulle loro case per illumanarle e far risaltare la loro foto all'ingresso.

Scesa la notte si avvicina un sottomarino dal quale spunta un ragazzo in divisa che sembra essere proprio il "bel capitano" il quale sceglie una ragazza di nome Dolores che sviene per la gioia. Dopo aver rimosso il lampione, prende la ragazza e la porta nel suo sottomarino. La mattina dopo le ragazze dell'isola constatano che la scelta è stata fatta e quindi devono rassegnarsi che saranno le loro future figlie ad avere la prossima occasione. Topolino ha un idea e noleggia un aereo sorvolando e fotografando alcune isole dell'arcipelago che dovrebbe essere inospitali secondo il pilota. L'aereo viene avvistato da un uomo adulto con la stessa divisa del bel capitano che, preoccupato, avverte il bisnonno commodoro che è insieme a tutte la famiglia e gli dice di indagare sulle intenzioni del turista. Più tardi Topolino e Minni stanno continuando a cercare usando dei gommoni quando appare il sottomarino del giovane capitano che chiede loro di salire. Il sottomarino entra in una grotta sotto una delle isole riemergendo in un lago. Nonostante la preoccupazione di Topolino, nessuno ha intenzioni ostili verso di loro ed il giovane presenta la sua famiglia ovvero la "dinastia dei capitani" con le loro spose (tra cui Dolores). L'anziano commodoro si presenta come il fondatore e racconta a Topolino la sua storia. Nel 1917 era a comando del sottomarino X9 col compito di bloccare una flotta nemica. Questa cominciò a dare loro la caccia e, per rifornirsi di viveri e acqua, sbarcarono su un isoletta. Furono però scovati dai loro nemici che catturarono tutta la ciurma tranne lui che riuscì a risalire sull'X9 ed affondare la nave nemica. Pensando che la sua ciurma sarebbe stata tratta in salvo solo dalla flotta nemica, decise di dare addio alle armi e trovare un posto dove passare il resto dei suoi giorni. Trovato il posto adatto, per rispettare il giuramento di famiglia che vuole che tutti diventino ufficiali di marina, fondò la dinastia dei capitani composta dai primogeniti che prelevano le loro spose ogni 20 anni al comando dell'X9. Ogni tanto si riuniscono con il resto della famiglia che vive in Europa.

Il bisnonno commodoro chiede a Topolino di non divulgare il segreto perchè attirerebbe turisti e la leggenda del bel capitano sparirebbe a causa di tutta questa attenzione. In segno d'amicizia, l'anziano regala a Minni uno dei rubini dell'isola il cui colore rosso rappresenta bene l'amore che l'isola riceve e dispensa. Qualche giorno dopo Topolino e Minni risalgono sul battello per tornare a casa dicendo al capitano di aver vissuto un sogno "realistico".

Pubblicazioni italiane[]

Advertisement