PaperPedia Wiki
Advertisement
PaperPedia Wiki
  • Stella sacra di Zwoosh
  • Galleria di immagini



Stella sacra di Zwoosh

La stella sacra di Zwoosh (sacred star of Zwoosh in originale) è un oggetto immaginario comparso nella storia Topolino nel paese dei califfi di Floyd Gottfredson e Ted Osborne. Si tratta di un gioiello considerato magico appartenente allo stato dell'Ombrellistan.

Descrizione[]

Essa è una sfera bianca dal diametro di pochi centimetri ed è costituita da un materiale sconosciuto. Questo oggetto ha la particolarità di emettere perennemente una luce accecante, cosicchè viene custodito in un piccolo scrigno e per ammirarlo è necessario indossare degli occhiali da sole. La ragione della luminosità risiede al suo interno, in cui è presente un pezzo di radio, il quale rivela che la fonte della sua luce è la radioattività, non la magia come in molti credono.

Significato politico[]

Il gioiello è posseduto dal califfo Houv-Ya-Ben, sovrano dell'Ombrellistan, e rappresenta il tesoro più prezioso di questa nazione. Gli abitanti infatti considerano la stella di Zwoosh sacra e credono che finchè questa resti nelle mani dell'Ombrellista esso non cadrà. Il califfo conosce la verità sul gioiello ma la tiene ben celata al popolo a causa del valore simbolico che la stella ha assunto. Probabilmente proprio a causa di ciò che essa rappresenta, il principe Kashdown la desidera più di qualsiasi altro bene. Egli arriva ad assoldare Silvestro Lupo e Gambadilegno affinchè la rubino per lui: i due malfattori in un primo momento se ne impossessano, ma Topolino riesce a recuperarla e a restituirla al legittimo proprietario.

Advertisement