PaperPedia Wiki
Advertisement
PaperPedia Wiki
  • Rosto Gramasch
  • Galleria
  • Storie




"Fatelo!"
Rosto Gramash
"Al buio... tra i topi."
Frase ricorrente di Rosto Gramash

Rosto Gramash è un criminale, antagonista di PK nell’episodio Underground.

Storia[]

Nato il 26 giugno 1955, Rosto Gramash ha un nutrito curriculum di reati e pene detentive: nel 1967, dodicenne, venne condannato per estorsione e arrestato due anni dopo anche per accusa di furto. Scarcerato nel 1974 per buona condotta, compì una serie di rapine e venne nuovamente arrestato, ma evase l'anno dopo. Ricatturato nel 1976, riuscì a evadere quasi subito, rimanendo fuori per oltre dieci anni. Durante la latitanza, Gramash compì altre rapine e si diede al traffico di armi termonucleari. Nel 1984 Angus Fangus, allora giovane praticante per Canale 00, guidò un'inchiesta che portò all'arresto di Rosto nell'aprile dello stesso anno, che fu incarcerato nel penitenziario di Sawshank sulla Costa Orientale; per il coraggio dimostrato, Fangus venne promosso capocronista.

Dopo dieci anni di prigionia, Rosto evade dal penitenziario assieme ai suoi complici Lotar e Reo, rifugiandosi nelle fognature di Sawshank; durante la fuga, Gramash venne travolto dalla "piena" scaricata dalle lavatrici dell'intera città, finendo per sei mesi in un cunicolo buio e infestato da topi. Otto mesi dopo l'evasione, i tre, riunitisi, trovano rifugio nelle fognature di Paperopoli e da lì, agendo dal sottosuolo e sfruttando le competenze informatiche di Reo, mettono a segno una serie di colpi, che culminano nel rapimento di Angus, in barba ai sistemi di sicurezza della Ducklair Tower. Dopo aver legato il giornalista a una grata in cunicolo abbandonato dal 1936, Rosto pianifica di proseguire la sua vendetta, facendo esplodere un metanodotto per cancellare Paperopoli dalla faccia della terra, ma ne è impedito da Reo, che lo stordisce per poi fuggire con Lotar e i soldi rubati dalle varie rapine. Rosto è facilmente catturato dalla banda di Esteban e consegnato a PK.

Carattere e aspetto fisico[]

Rosto Gramash ha le doti del boss criminale (naturale autorità e intelligenza strategica) ma il carcere e poi la vita nel sottosuolo hanno definitivamente scosso il suo equilibrio mentale. Se i suoi complici agiscono per avidità di denaro, Rosto è mosso da un paranoico desiderio di vendetta prima verso Angus e poi verso l’intera città; in più, la drammatica esperienza dell’evasione, durante la quale si è trovato da solo in un cunicolo senza luce e infestato dai topi, ha lasciato in lui una fobia patologica per il buio e i piccoli roditori.

Fisicamente, Rosto è alto, robusto e con capelli rossi lunghi fino alle spalle; indossa pantaloni arancioni, una maglietta color marrone scuro e un lungo impermeabile grigio.

Curiosità[]

  • Rosto Gramash è uno dei rarissimi personaggi disneyani di cui si possa stabilire con esattezza la data di nascita (26 giugno 1955), grazie alla fedina penale che Uno mostra a PK.
  • Il nome "Gramash" deriva dal piemontese "gramasch", peggiorativo di "gram", che vuol dire "cattivo/cattivone".
  • "Rosto Gramash" è diventato anche il titolo di una canzone strumentale in stile "jazz psichedelico", del gruppo italiano "Bron y Aur", nel loro album "Quien sabe?". A ispirare il nome è stato proprio il personaggio di PKNA.



Advertisement