PaperPedia Wiki
Advertisement
PaperPedia Wiki
  • Paperino agente dell'F.B.I.
  • Commenti



"Volete sapere almeno la novità? Vostro zio Paperino da oggi è agente dell'F.B.I."
Paperino ai nipoti

Paperino agente dell'F.B.I. è una storia pubblicata il 14 maggio 1961 su Topolino 285, scritta e disegnata da Romano Scarpa.

Trama[]

Qui, Quo, Qua sono a casa a godersi un appassionante documentario sull'F.B.I., mentre Paperino sta avendo un importante colloquio di lavoro per diventare un riscuotitore a domicilio delle bollette dell'energia elettrica. Per uno strano scherzo del destino Paperino legge l'acronimo della sua nuova società: F.B.I., quando in realtà si chiama Esattoria Bollette Luce. Il papero, non sapendo cosa sia l'F.B.I., non si pone assolutamente alcun problema e torna a casa per raccontare tutto ai nipotini, che rimangono letteralmente folgorati dalla notizia. Paperino inoltre approfitta della corrente gratuita per un mese montando un sacco di lampadine extra in casa.

Il giorno seguente Paperino inizia il suo giro di riscossione, scatenando il panico in un utente allacciato in maniera abusiva che prova in ogni modo ad evitare che entri in casa costringendo Paperino a dover tagliare manualmente l'allacciamento dopo una dura "battaglia". Successivamente il papero riceve la commiserazione di una signora di mezz'età che non riesce a capacitarsi del motivo per cui un agente dell'F.B.I. sia costretto a fare l'esattore. A causa di un colpo di vento, Paperino perde i soldi pagati dalla signora che ritornano nella casa di quest'ultima ed è costretto a scappare quando viene quasi scambiato per un ladro.

Ignorando lo stupore che la gente mostra solo quando pronuncia il nome della sua società, Paperino giunge in prossimità di una casa dove sono assediati due banditi il cui progetto di assaltare una banca è fallito. Paperino non capisce gli avvertimenti dei poliziotti e salta dentro la casa, pretendendo il pagamento della bolletta. Sia i poliziotti che i due banditi credono che lui sia davvero un agente dell'F.B.I.; così i banditi scappano in elicottero, ma Paperino non demorde. Si aggancia a un pattino del velivolo e insistentemente continua a pretendere il pagamento. I banditi cercano di liberarsi dell'agente, prima portandolo sopra un fumaiolo e poi sopra una fabbrica di scherzi dove si trova della polvere per grattarsi in modo da costringerlo ad usare le mani mollando la presa. Paperino resiste stoicamente e gli stessi ladri rimangono anche loro vittima della polvere che li costringe ad atterrare. Ad attenderli ci sono i poliziotti che hanno seguito con ammirazione le azioni di Paperino e, pur rimanendo anche loro vittima della polvere, arrestano i banditi.

In tutta quella confusione Paperino ne approfitta per trascinarsi a casa dove alcuni giorni dopo riceve la visita proprio dal capo dell'F.B.I. che, informato dai poliziotti (che hanno scoperto che Paperino non era un agente dell'F.B.I) del coraggio di Paperino, vuole arruolarlo tra i suoi uomini. Tuttavia lo sfortunato papero, provato dalla dura esperienza e pensando sia il suo capo, ne approfitta per dare le dimissioni dicendo che non farà mai più l'esattore in vita sua!. I nipotini, delusi, sono poi costretti dallo zio a rimuovere tutte le lampadine extra.

Analisi[]

Tutta l'avventura è un esilarante susseguirsi di battute e situazioni comiche dovute al malinteso in cui cade Paperino. Anche questa volta Scarpa, pur calcando decisamente la mano sulle disgrazie che capitano al suo personaggio, non lo tormenta eccessivamente con i giudizi negativi e la disapprovazione che parenti esprimono sempre nei confronti dello sfortunato papero in numerose storie dell'epoca.

Quest'avventura autoconclusiva in cui Paperino ricopre, anche se involontariamente, il ruolo di agente segreto precede di ben cinque anni il suo arruolamento all'interno della PIA. La prima storia dell'agente Qu-Qu 7, firmata Carlo Chendi è infatti del 1966.

Pubblicazioni italiane[]

  • Topolino 285 (1961)
  • Albi della rosa / Albi di Topolino 625 (1966)
  • Exploit Comics 36 - Speciale Disney Italiani (1985)
  • I Classici di Walt Disney (seconda serie) 154 - Auguri Paperino! (1989)
  • Capolavori Disney 18 - Le grandi storie di Romano Scarpa 1960/61 (1994)
  • Tutto Disney 3 - Io Paperino! (1996)
  • Speciale Disney 16 - The best of Paperino (1999)
  • I Classici del fumetto di Repubblica 4 - Paperino (2003)
  • I Mitici Disney 2 - Paperino (2009)
  • I Grandi Classici Disney 311 (2012)
  • Le grandi storie Disney - L'opera omnia di Romano Scarpa 5 - Paperino e le lenticchie di Babilonia e altre storie (2014)
  • Speciale Disney 78 - Topolino Classic Edition (2017)
  • Io proprio io 1 - Io Paperino p. 185 (2021)
Advertisement