PaperPedia Wiki
Advertisement
PaperPedia Wiki
  • Paperino Paperotto e la strabiliante ufocometa
  • Commenti





Paperino Paperotto e la strabiliante ufocometa è una storia di Valentina Camerini e Ettore Gula, pubblicata sul numero 2954 di Topolino .

Trama[]

È estate ed è tempo di vacanze. Alla fattoria di Nonna Papera, Paperino Paperotto deve partire per il campeggio estivo sta preparando l'attrezzatura per osservare le stelle quando si accorge che è il binocolo è rotto. Si reca così da Hank chiedendo il suo in prestito e spiegandogli che preso passerà l'ufocometa che, secondo gli Amazing Papers, nasconderà qualche navicella aliena nella loro scia e lui vuole scovare l'astronave. Hank allora gli regala il suo "visore ultracosmico" spiegando che è un binocolo speciale le cui lenti si colorano alla vista di ufo ed anche un traduttore universale (in realtà un fischietto).

Paperino raggiunge così i suoi amici Louis, Tom, Millicent e Betty Lou all'autobus per il campeggio. Inizialmente i 5 si annoiano poiché la reponsabile Vanda McGreen fa svolgere attività come analizzare le rocce; inoltre ha previsto che guarderanno l'ufocometa dal cometa, cosa che a Paperino non piace dato che la vista non è buona. Il paperotto decide di raggiungere la cima del monte per osservarla. Così, approfittando di un attimo di distrazione della McGreen, i 5 sgattaiolano fuori e raggiungono la cima giusto in tempo per osservare il passaggio dell'ufocometa. Loius vede qualcosa cadere ai piedi del monte e Paperino, usando l'ultravisore, crede si tratti di alieni. I 5 piccoli paperi non vedono l'ora di conoscerli, ma arrivati al punto dell'atterraggio non rovano nulla tranne uno strano oggetto. Consultando gli Amazing Papers, Louis sostiene che è un catalizzatore, un pezzo importante dell'astronave che gli alieni devono aver perso ed ora sono bloccati lì. Paperino vorrebbe riportarlo agli alieni quando il gruppetto viene scoperto dalla McGreen che era uscita a cercarli e li avvisa che alla prossima fuga li rimanderà a casa.

Paperino però vuole assolutamente restituire il catalizzatore dell'astronave agli alieni ed istruisce i suoi amici sul piano che ideato. Così, la sera dopo, distraggono la McGreen col profumo dei biscotti di Tom e si nascondono nel portavivande dell'addetto responsabile per poi uscire una volta fuori dal campo. I 5 cominciano a cercare gli alieni quando vedono una luce. La McGreen però sta venendo a cercarli e decidono di lasciare il catalizzatore (insieme ad altri oggetti appartenenti ad ognuno dei bambini) su una roccia mentre una misteriosa figura osserva la scena. I cinque ritornano in fretta al campo trovando stranamente il cancello solo accostato e non chiuso così che possono rientrare; vedendo una figura nel bosco arrivano a pensare che sia stato l'alieno ad aprirlo per ringraziarli; la responsabile trova così i cinque nei loro letti e torna nel suo alloggio dove ad attenderla c'è Hank che si rivela essere la misteriosa figura. È stato lui a lasciare il "pezzo dell'astronave" e ricorda a Wanda di quando erano bambini ed anche loro viaggiavano con la fantasia come immaginare di incontrare un alieno: ha voluto così regalare la stessa esperienza a Paperino ed i suoi amici.

Pubblicazioni italiane[]

  • Topolino 2958 (2012)
  • Scienza Papera 23 - Pico De Paperis e l'astronomia … e altre storie (2016)
Advertisement