PaperPedia Wiki
Advertisement
PaperPedia Wiki
  • Paperino Paperotto e l'ospite ingombrante
  • Commenti





Paperino Paperotto e l'ospite ingombrante è una storia scritta da Teresa Radice e disegnata da Giada Perissinotto, uscita per la prima volta in Italia il 7 Settembre 2004 su Topolino 2545. Nella storia compare anche il personaggio di Gastone Paperotto.

Trama[]

Paperino Paperotto è impaziente di spendere i suoi risparmi alla fiera annuale di Quacktown che visiterà come ogni anno assieme a Nonna Papera. Tra i tanti stand espositivi decide di compare dei pennelli assieme a dei colori a tempera e delle tele bianche intenzionato a diventare un grande pittore. Poco dopo Nonna Papera comunica a Paperino che si stanno per recare in stazione per prendere Gastone Paperotto appena arrivato per passare qualche giorno di vacanza con loro. Paperino non è per niente felice della visita notando spesso la mielosità del cugino verso la Nonna. Cosi decide di chiudersi in camera per iniziare qualche dipinto mentre i suoi amici giocano fuori e Gastone corteggia Betty Lou.

Louis dice a Paperino di non prendersela tanto ma Paperino non essendo molto contento della fortuna sfacciata del cugino decide di raccontare all'amico che il giorno prima al supermercato prendendo una scatola di cereali e anche riuscito a trovare la figurina ultra rara che cercavano da tanto assieme ad altre numerose fortune capitategli nella stessa giornata. Louis rassicura l'amico che non tutta Quacktown è presa dalla fortuna di Gastone poiché sono giunti in paese due eleganti signori a bordo di una lussuosissima auto per promuovere i loro prodotti. I due eleganti signori iniziano a farsi il giro delle case promuovendo i loro prodotti e raccogliendo numerose informazioni sulle abitudini dei cittadini di Quacktow comprese quelle di Nonna Papera mentre Paperino crede di aver già visto quelle due persone.

Nei giorni seguenti lo Sceriffo Marble è costretto a indagare su numerosi furti di quadri nelle case degli abitanti di Quacktown venendo a conclusione che gli unici due indiziati che aveva, i due signori eleganti giunti in paese da poco, devono essere depennati dalla lista poiché sono stati anch'essi derubati. Giocando col frisbee i bambini, lancio dopo lancio, si spostano sempre più dal centro del paese finendo fino alla casa abbandonata del vecchio Jack. Inizialmente terrorizzati a causa dei racconti di Hank i bambini decidono di entrare lo stesso nella villa per recuperare il fresbee. Per non correre troppi rischi Paperino decide di infiltrarsi da solo finendo per scoprire i due eleganti signori venuti qualche giorno fa elaborare un piano per fuggire via con tutta la refurtiva rubata ai cittadini di Quacktown e ricordandosi di averli visti alla fiera.

Una volta fuori Paperino racconta tutto agli amici e assieme decidono di elaborare un'ingegnoso piano. Mentre Millicent e Betty Lou tengono impegnati i due malviventi Louis e Paperino trasporteranno i quadri in un luogo segreto sostituendoli con tele bianche. Tom invece si occuperà di fare la guardia fuori. Anche Gastone vuole partecipare al piano e Paperino decide di affidargli la guardia all'interno della villa. Inizia cosi il piano dei bambini che portano tutta la refurtiva allo sceriffo mentre Gastone annoiato inizia a dipingere sulle tele bianche usando le tempere di Paperino per passare il tempo.

Poco dopo i ladri in macchina con le tele sostiuite pensano di essersi fatti fregare dalla gente di Quacktown e decidono di gettare quelle tele. Gastone è pronto a ripartire per tornare in città ma causa guasto dell'autobus è costretto controvoglia a fermarsi ancora un po. La sua fortuna si fa però sentire ancora una volta facendo passare da la un ricco aristocratico che notando le sue tele, finitegli addosso dopo che i due lestofanti le hanno gettate via dall'auto in corso, apprezza e gli da un passaggio fino a casa promettendogli una galleria d'arte tutta sua. Alla fattoria Nonna Papera consegna la lettera di Gastone a Paperino dove racconta gli ultimi fatti accaduti promettendo di ritornare alla fattoria per dipingere altri quadri. Leggendo quelle ultime parole della lettera a Paperino viene un shock sapendo che dovrà sopportare ancora suo cugino.

Pubblicazioni[]

  • Topolino 2545 (2004)
  • Tutto Disney 76 - Tutta la fortuna di Gastone (2017)

La storia è stata pubblicata anche in Grecia e Norvegia.


Advertisement