PaperPedia Wiki
Advertisement
PaperPedia Wiki
Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Paperinik (disambigua).




Paperinik Appgrade è stata una rivista a cadenza mensile pubblicata dalla Panini Comics[1] che, salvo rare eccezioni, contiene solo storie che hanno come protagonista proprio Paperinik.

Caratteristiche[]

Nel settembre 2011 venne chiusa la testata Paperinik Cult[2] e a un anno di distanza la Walt Disney Italia si propose di inaugurare Paperinik Appgrade, ricominciando da zero la ristampa di tutte le storie su Paperinik di produzione italiana che sono state pubblicate dal 1969.

Ci sono però alcune differenze rispetto alla rivista precedente. Il formato degli albi è molto simile a quello di Topolino (solo leggermente un po' più alto e stretto) differenziandosi molto da quello adottato per Paperinik Cult, che era formato tascabile. Altra differenza è la presenza di rubriche e di un rapporto più confidenziale tra lettori e redazione, che vogliono riprendere la storica e irriverente PK-Mail pubblicata su Paperinik New Adventures. Oltre a richiamare la Saga di Pikappa dal punto di vista redazionale, vi sono anche numerosi camei di personaggi della saga stessa come Pikappa, Angus Fangus, il Razziatore, Xadhoom, Zondag e gli Evroniani stesso.[3].

Dal numero 13, pubblicato in ottobre 2013, la testata è stampata dal nuovo editore Panini Comics dopo averne acquistato i diritti dalla Walt Disney Italia.

Dal gennaio 2017, dopo il numero 51, la Panini decide di rilanciare la testata che viene rinominata Paperinik ottenendo una nuova numerazione (mantenendo la vecchia) e parziali modifiche ai contenuti.

Universo PK[]

Lente Per approfondire, vedi la voce Universo PK.

Dal numero 16 pubblicato il 6 gennaio 2014 è stata lanciata la miniserie di taglio comico Universo PK, scritta da Tito Faraci e disegnata da Vitale Mangiatordi. È una rivisitazione delle avventure della serie Paperinik New Adventures, ma vissute non da un Pikappa ipertecnologico, forte dell'aiuto di Uno, ma dal semplice Paperinik, supportato da Archimede e Paperone.

La serie è composta da cinque episodi per un totale di cento pagine ciascuna e, sebbene formata da episodi autoconclusivi, presenta anche una certa continuità orizzontale.[4]

Caratteristiche[]

La struttura delle storie è divisa in:

  • 1 storia inedita realizzata appositamente per la testata
  • 4-6 storie ristampate solitamente scelte per una certa affinità tematica e proveniente da diverse testate.
  • 1 storia cult, ristampa delle storie classiche di Paperinik scritte da Guido Martina, che vengono accompagnate da brevi articoli introduttivi.

Inoltre sono presenti numerose rubriche tra cui:

  • Editoriale (articolo introduttivo a cura della direttrice Valentina De Poli)
  • BackApp (lavori dietro alle quinte) che in maniera analoga a quanto si sta operando in questi anni su Topolino, svelano i lavori di produzione che accompagnano la realizzazione di una storia.
  • StarApp (oroscopo)
  • BreakApp (giochi)
  • TestApp (test)
  • PkApp (posta)
  • Il mondo di PkApp (vignetta umoristica a cura di Giuseppe Ferrario)

Le copertine, molto apprezzate dal pubblico, sono sempre opera di Andrea Freccero, il copertinista ufficiale della testata.

Nome[]

Come spiegato dalla direttrice Valentina De Poli nell'editoriale che apre il primo numero, il nome APPgrade si riferisce all'epoca delle nuove tecnologie. Per questo hanno voluto fondere la parola inglese upgrade (aggiornamento) con la parola app vista l'enorme diffusione delle cosiddette App, applicazioni per dispositivi touchscreen.

In tutta la rivista sono presenti riferimenti alla parola App (vedi i nomi delle rubriche). Nonostante ciò risulta strana l'assenza di un'applicazione dedicata alla testata, sebbene Paperinik Appgrade sia stato presentato come "Il primo magazine APParentemente digitale".

Note[]

  1. [1] Articolo del Corriere della Sera sul passaggio di proprietà alla Panini Comics
  2. [2] Paperinik Cult #77
  3. [3] Tutti i camei pikappici comparsi su Paperinik Appgrade - PK Hack.it
  4. [4] Intervista a Tito Faraci - Badcomics.it

Collegamenti esterni[]


Testate e pubblicazioni Disney
Pubblicazioni italiane

In corso
Topolino · 100% Disney · Almanacco Topolino · Disney Big · Disney Collection · Disney Special Events · Disney De Luxe · I Classici Disney · I Grandi Classici Disney · Le più belle storie Disney · Le Serie Imperdibili · Paperinik · Paperino · Topolino Extra · Topolino Fuoriserie · Topolino Gold · Topolino Special Edition · Zio Paperone

Chiuse
Almanacco Topolino · Cronache dal Papersera · Definitive Collection · Disney Comics Collection · Disney Comix · Disney Legendary Collection · GM - Giovani Marmotte · Gli anni d'oro di Topolino · I gialli di Topolino · Il Club dei Supereroi · Il Manuale delle Giovani Marmotte · I love Paperopoli · I migliori anni Disney · I Mitici Disney · Io, Paperino · L'altro Topo · La Grande dinastia dei Paperi · Le Grandi Parodie Disney · Le Grandi Saghe · Le grandi storie · Mega · Mickey Mouse Mystery Magazine · Minni & Company · PK Giant · PK - Il mito · PK - Pikappa · PK² · PP8 · Paperinik e altri supereroi · Paperinik Appgrade · Paperinik Cult · Paperinik New Adventures · Parodie Disney Collection · Pocket Love · Super Almanacco Paperino · Tesori International · Tesori Made in Italy · Topolino (giornale) · Topomistery · Topostorie · Topolino Story · Topolino Super Deluxe Edition · X-Mickey · Zio Paperone · Uack!

Pubblicazioni estere

Carl Barks Library · Don Rosa Library · Floyd Gottfredson Library · KOMIX · Le Journal de Mickey · Uncle $crooge · Donald Duck · Donald Duck Adventures · Uncle Scrooge Adventures

Advertisement