PaperPedia Wiki
Advertisement
PaperPedia Wiki


Siamo a corto di collaboratori! Abbiamo bisogno del TUO aiuto per migliorare la wiki!
Benvenuti su PaperPedia Wiki
L'enciclopedia libera sul mondo del fumetto Disney
5 977 voci in italiano

Clicca qui per sfogliare l'indice delle voci! Dacci una mano!   Clicca qui per navigare tra i progetti di lavoro! Progetti di lavoro   Entra nel forum Scrivi sul Forum


Zio Paperone e il demone del gioco.jpg

Zio Paperone e il demone del gioco è una storia scritta da Massimo Marconi e disegnata da Guido Scala, pubblicata per la prima volta il 6 ottobre 1974 su Topolino 984.

Rappresenta il primo utilizzo del personaggio di Paperinik da parte di uno sceneggiatore diverso da Guido Martina, segno di un graduale processo di liberalizzazione del personaggio. Il protagonista è però Paperon de' Paperoni...



Braccato, con i suoi amici in prigione e la sua identità rivelata alla polizia, Fantomius deve trovare modo di risolvere la situazione senza aiuti e con poche risorse a disposizione...
pubblicata il 12/6/2022
La proposta di erigere dei monumenti in omaggio a Paperone e Rockerduck sfocerà nell'ennesima sfida tra i due miliardari, ognuno dei quali vuole per sé la statua più grande.
pubblicata il 13/6/2022
In questa parodia dell'opera di William Shakespeare, Amelia manipola Brigitta per farle consegnare un filtro d'amore a Paperone e sfruttarlo per ottenere la Numero Uno.
pubblicata il 14/6/2022
Cominciamo a conoscere i membri della neonata band musicale di Qua, i "Rintronati", partendo dalla timida cantante Angelica.
pubblicata il 15/6/2022
Altra parodia di un'opera di William Shakespeare. Nella Padova del 1500 due fidanzati vedono il amore ostacolato da Paperon Paperonius Bisbeticus: la loro unica speranza è la sfida al bisbetico lanciata dall'abile Brigitta de Petruccis.
pubblicata il 15/6/2022


Questo sito non ufficiale NON è in alcun modo, forma o intenzione affiliato alla Walt Disney. Tutti i marchi registrati e i copyright appartengono alla The Walt Disney Company e sono qui utilizzati secondo i termini del Fair Use.

Advertisement