PaperPedia Wiki
Advertisement
PaperPedia Wiki
Disambiguazione – Se stai cercando l'associazione di spionaggio che compare nella Saga di DoubleDuck, vedi Organizzazione.




"Vostok, voi state lavorando per la più grande organizzazione criminale del ventitreesimo secolo! Noi siamo pirati temporali! Dominiamo il tempo! Forgiamo la storia stessa!"
Il triumvirato rivolto a Vostok
"L'Organizzazione? Tutto qua? Che cos'è, quando vi siete iscritti all'albo dei supercattivi i bei nomi erano terminati?"
Paperinik al triumvirato
"I nomi servono a distinguere le cose, Paperinik. Noi non ne abbiamo bisogno. Siamo unici!"
Il triumvirato a Paperinik

L'Organizzazione è una grande, potente associazione criminale del XXIII secolo per la quale lavorano molti personaggi che appaiono nella prima saga di Pikappa. Viene debellata in PKNA #43 Tempo al tempo.

Pikappa si scontra nuovamente con i nuovi cronocriminali in PKNE #2 Gli argini del tempo.

Storia

L'agente mercenario Axel Alpha conobbe il tempoliziotto corrotto T32, altresì noto come John Konnery, nel XXI secolo. Dopo essere riusciti a fuggire da Lyla Lay, i due si trasportano nel XXIII secolo. Axel comprende tutte le potenzialità della tecnologia dei viaggi del tempo e decide di fondare una società criminale con cui dominare la storia. Il simbolo sarà un rapace rosso, mentre il nome sarà semplicemente Organizzazione (ispirandosi all'ominimo gruppo criminale).

Nel futuro, il pragmatico Alpha sacrifica volontariamente il suo occhio sinistro e altre parti del corpo, affascinato dalla potenza degli innesti cibernetici. John Konnery e il neo-cyborg Axel Alpha si alleeranno quindi con l'istrionica cronocriminale Velena "Lena" Thorn. Il terzetto costituirà la prima triade in assoluto ai vertici dell'Organizzazione: una “cupola” con un numero dispari di detentori del potere per garantire l’efficienza decisionale (due opinioni, eventualmente divergenti, e un “ago della bilancia”) nonché una minima democrazia (seppure banditesca, come quella delle navi pirata) rispetto all’uomo solo al comando. Da allora in poi, ogni Triumvirato a capo dell'Organizzazione sarà composto da un maschio, una femmina e un cyborg: ogni affiliato al sodalizio criminale potrà così avere un proprio rappresentante nei Triumviri. Per poter rappresentare davvero tutti, l'Organizzazione avrebbe dovuto inserire nelle apicalità anche un referente droide, ma - anche a causa della discriminazione di cui soffrono le intelligenze artificiali nel XXIII secolo - i droidi, pur utilizzati ampiamente come agenti, sono stati esclusi dalla gestione "decisionale" del potere[2]. La prima crono-stazione illegale del nucleo originario dell'Organizzazione venne fondata proprio nel XXI Secolo, nei pressi di quello che sarebbe dovuto essere il "ground zero" dell'esplosione causata dal Progetto Sole Freddo, cancellata dalla Storia: buona parte di Paperopoli (circa un terzo o poco meno della metà) non sarebbe dovuta esistere più nella tempolinea originaria, perciò tutti gli eventi che si svolgono in quell'area sono di fatto "nuovi", non verificabili dalla Tempolizia e non presenti nei loro archivi. Una vera e propria "zona franca" dove l'Organizzazione, di nascosto, ha potuto prosperare. Ambizioni, congiure e complotti portarono però ad una spaccatura nella Cupola, con un vero e proprio "scontro al vertice" che portò all'arresto di John e Velena e alla fuga di Axel nel XXI secolo[3].

In alto, il secondo Triumvirato col Razziatore. In basso, il Triumvirato/Consiglio originale dei fondatori (da sx a dx Velena Thorn, John Konnery, Axel Alpha)

La struttura fondata dai tre criminali, tuttavia, prosperò evidentemente anche dopo la loro (possibile) morte o prigionia e il comando venne assunto in seguito da un Primo Triumvirato di predatori[4] (in realtà è almeno il secondo, ma per comodità lo definiamo così: è pur sempre il primo che i lettori hanno incontrato, sulle pagine di PKNA). Tra le file dell'Organizzazione vennero reclutati i migliori ladri di tutte le epoche, come Kronin, il Razziatore e tempoliziotti corrotti.

Grazie all'aiuto di Pikappa e di Odin Eidolon, la Tempolizia riuscì a debellare la struttura criminale in PKNA #43 Tempo al tempo. Dopo questo episodio si verificò un insolito fenomeno temporale noto come microcontrazione che rese impossibili i viaggi nel tempo.

La microcontrazione venne risolta involontariamente da Grrodon e questo permise all'Organizzazione di riunirsi sotto il nuovo comando guidato di un Secondo Triumvirato. Pikappa si scontra nuovamente con i nuovi cronocriminali in PKNE #2 Gli argini del tempo.

Gli obiettivi

Lo scopo dell'Organizzazione è il controllo assoluto del Tempo, tramite il quale può forgiare la storia creando il futuro più favorevole per loro. Nell'episodio PKNA #0/2 Il vento del tempo la missione del Razziatore è proprio quella di alterare il passato di Paperopoli per indirizzare l'avvenire verso un differente futuro probabilistico. Gli scopi dell'Organizzazione sono ostacolati dalla Tempolizia.

La sede centrale dell'Organizzazione è un'imponente e anonima torre del XXIII secolo,la cui ubicazione è sconosciuta. Nonostante questo, Paperinik riesce lo stesso a penetrarvi poiché in un'avventura è costretto ad allearsi coi pirati temporali. All'interno della base, totalmente schermata ai rilevamenti della Tempolizia, sono ospitati i laboratori, dove lavora un'unità tecnica all'avanguardia che permette i viaggi temporali illegali, e i magazzini usati dai criminali.

Il simbolo dell'Organizzazione.

I furti

L'Organizzazione ha due livelli di operatività: il primo sono i furti su commissione. Opere del passato e capolavori artistici, vengono predati per andare ad abbellire residenze di facoltosi committenti. La piraterie temporale ha infatti numerosi contatti con personaggi influenti del suo tempo, che gli assicurano una protezione politica. In PKNA #22 Frammenti d'Autunno Paperinik scopre che Sean Gottfresh candidato alla carica di governatore del Calisota ha numerosi legami proprio coi pirati temporali.

Il secondo livello invece è più raffinato e pericoloso: l'alterazione del corso degli eventi, che può essere effettuato modificando precisi eventi storici dall'importanza epocale oppure utilizzando una Cronovela che permette di spostare bruscamente la storia dell'umanità verso un diverso percorso probabilistico che conduce ad un altro futuro.

Gerarchia

Gli agenti operativi dell'Organizzazione sono sia esseri biologici, sia efficientissimi droidi. Il cartello criminale ha una struttura rigorosamente gerarchizzata di modo che ogni membro conosca solo i suoi capi diretti, ma non i livelli superiori. Questa è una precauzione adottata per evitare che un agente possa svelare alla Tempolizia tutta la struttura della pirateria. Ai vertici l'Organizzazione è guidata da un triumvirato, che decide la politica da adottare. Nel futuro alternativo di PKNA #34 Niente di personale il consiglio dei tre viene spodestato da Odin Eidolon e Deugemo che acquisiscono il controllo del cartello criminale.

Dopo l'arresto dei vertici dell'associazione, una nuova generazione di leve occupa i posti di comando e cerca di ricostruire la pirateria temporale. Il nuovo triumvirato, composto sempre da un rapace, un cyborg e una donna, si scontra nuovamente con Pikappa in PKNE #2 Gli argini del tempo quando l'Organizzazione tenta di conquistare Time Ø. Sebbene i cronopirati riescano ad impadronirsi del centro di comando della Tempolizia, non liberano i vecchi leader dal carcere cronostatico, sicuramente poco desiderosi di concorrenza[5]. Al termine dell'avventura anche il nuovo triumvirato viene arrestato dai tutori dello spazio-tempo.

Membri

Sono numerosi i membri dell'Organizzazione che compaiono nella saga:

  • Axel Alpha, noto anche come l'Agente Zero, è uno spietato e corrotto ex-agente segreto numero uno proveniente dal XXI secolo dell'Agenzia che decide di sfruttare la tecnologia dei viaggi temporali per fondare l'Organizzazione
  • FH451 droide da battaglia inviato dall'Organizzazione per eliminare Il Razziatore.
  • Il Grifone è un agente dell'Organizzazione che compare solo nel futuro alternativo di PKNA #34 Niente di personale. È una possibile versione adulta di Trip, il figlio del Razziatore.
  • Il Primo Triumvirato (chiamato dal Grifone Il Consiglio in PKNA #34) è costituito da un grosso rapace (più massiccio del Razziatore), una donna e un papero cyborg; la leader femminile è sicuramente la più brillante, spietata, vendicativa e intraprendente dei tre.
  • Il Razziatore è tra i migliori agenti dell'Organizzazione, al quale vengono affidate le missioni più pericolose. Nonostante sia affiliato al potente cartello criminale, Il Razziatore mostra molto spesso uno spiccata indipendenza, che lo porta a ignorare gli ordini o perfino a tradire i suoi stessi "datori di lavoro".
  • John Konnery, noto anche come l'Agente T32, è un tempoliziotto corrotto e doppiogiochista che aiuta Axel Alpha a realizzare il suo ambizioso progetto di creazione dell'Organizzazione.
  • Kronin è un agente molto spietato e vendicativo, acerrimo nemico del Razziatore.
  • McCabe, Sledge, Rage e Wells: sono gli agenti dell'Organizzazione.
  • Nash è il più brillante ingegnere del XXIII secolo. Colui che progettò Time 0. Tradì la Tempolizia per essere ingaggiato dall'Organizzazione.
  • Newton è un droide da battaglia dell'Organizzazione, che viene spesso impiegato in missioni pericolose.
  • Thorben e Mantis due droidi da battaglia inviati dall'Organizzazione per poter accusare Lyla Lay e sottoporla a processo.
  • Il Secondo Triumvirato assume il comando dopo l'arresto dei vecchi leader e cerca di riportare in auge la pirateria temporale. Come il primo triumvirato, anche questo è composto da una papera, un papero cyborg e un grosso rapace, unico dei sei boss di cui si conosce il nome, Hanab.
  • Vostok è il principale tecnico dell'Organizzazione, deputato alla sorveglianza del continuum spazio-temporale.
  • Velena Thorn, detta "Lena", è una cronocriminale del XXIII secolo: ha accolto John e Axel nel futuro formando con loro la prima Cupola dell'Organizzazione.
  • Il Terzo Triumvirato è tale solo in senso cronologico, per ordine di apparizione: in realtà è il Triumvirato Originale, il primo Consiglio, composto dai fondatori dell'organizzazione: Axel Alpha, John Konnery e Velena Thorn. Crolla ben presto per liti intestine e giochi di potere.

Curiosità

  • Salvando buona parte di Paperopoli dalla distruzione in PKNA #3 Il giorno del sole freddo e cambiando il corso della Storia, Paperinik ha di fatto fornito al nucleo originario dell'Organizzazione un tempo-spazio (il quartiere periferico della centrale elettrica nella Duckburg del 20º/21ºSecolo) dove poter agire impunemente e creare la sua prima base operativa. Per certi versi, è come se il papero mascherato, con quel suo intervento eroico che salvò la sua città, abbia involontariamente contribuito a CREARE l'Organizzazione così come la conosciamo. Questo fatto è ancora più interessante se accostato agli eventi di "PK - Ur-Evron": lì, Pikappa ha assistito agli eventi che hanno (presumibilmente) portato alla nascita di Evron, potente capostipite degli Evroniani...in realtà, ha addirittura interferito alterando (temporaneamente) gli eventi stessi. Insomma, tra Impero di Evron e Organizzazione dei cronocriminali del XXIII Secolo, possiamo dire che Pk nel migliore dei casi ha semplicemente presenziato, nel peggiore ha proprio contribuito, alla nascita dei suoi due principali nemici, le due principali minacce della Saga di Pikappa da PKNA in poi.

Note

  1. Vedi Timecrime, 2016
  2. Intervista ad Alessandro Sisti - Botta e Risposta su "Gli Argini del Tempo" - La Tana del Sollazzo
  3. Topolino 3437-3438, "PK: Zona Franca"
  4. PKNA #14, "Carpe Diem"
  5. [1] Gli argini del tempo - Fumettologica.it


Advertisement