PaperPedia Wiki
Advertisement
PaperPedia Wiki




Michel de Nostrildame è apparso per la prima volta nella storia di Don Rosa Zio Paperone e la maledizione di Nostrildamus, del 25 aprile 1989. Egli aveva un medaglione in grado di prevedere il futuro, grazie al quale era diventato un astrologo.

Storia[]

In Zio Paperone e la maledizione di Nostrildamus' (un gioco di parole sulle sue grandi narici: nostrils in inglese) appare un Michel de Nostrildame (Nostrildamus) che ha molti punti in comune con il Nostradamus storico: il nome, le date di nascita e di morte, le origini francesi e i poteri divinatori.[1]

In questa storia, Paperone va a Parigi, nella cripta della famiglia dei Nostrildames (in francese Nostrablairus, da un blair di uso colloquiale per naso) alla ricerca del medaglione con lo stemma di famiglia che si dice avesse poteri magici. Egli trova l'amuleto magico, ma si rende conto che gli conferisce anche una maledizione perché è entrato nella sacra cripta; così porta il medaglione indietro... In realtà, esisteva una leggenda relativa al Nostradamus reale secondo la quale si potrebbero ottenere i poteri bevendo dal cranio dell'astrologo, ma Don Rosa ha preferito non mostrarlo in una storia disney.[2] Un altro dettaglio che differenzia i due personaggi è la causa della loro morte: il vero Nostradamus era gravemente ammalato di idropisia (edema), mentre Nostrildamus è morto perché è andato troppo vicino ad una fabbrica di profumi. Si racconta anche di una "magia" del reale Nostradamus, un anello magico che è stato lasciato a suo figlio Cèsar dopo la sua morte.

Note[]

Advertisement