PaperPedia Wiki
Advertisement
PaperPedia Wiki




Marco Rota (Milano, 18 settembre 1942) è un fumettista italiano che ha lavorato per molti anni per le riviste Disney italiane sia come autore che illustratore oltre che come capo-redattore per quasi un decennio.

Storia

Marco Rota, nato nel 1942, ha iniziato la sua carriera nel 1958 come illustratore di fumetti d'avventura per la casa editrice Dardo. Disegnò Steve Morgan il Trappolatore in Collana Studo, così come fumetti umoristici di Tarzanetto. Quattro anni più tardi è stato assunto dalla Mondadori, l'editore della rivista italiana Disney, Topolino.

Dal 1974 al 1988 è stato capo redattore delle pubblicazioni italiane Disney, ruolo che ha mentenute fino a quando le proprietà Disney sono state trasferite dalla Mondadori alla Disney Company Italia. Rota ha successivamente continuato a scrivere storie sui paperi per l'editore danese Egmont.

Nel 2019, dopo un decennio di assenza dal mercato italiano, Rota ritorna a collaborare con Topolino pubblicando un ciclo di storie, sia come autore completo che collaborando con artisti come Vito Stabile.

Lavori

Come artista dei paperi, Rota eccelle per i suoi splendidi sfondi e viste panoramiche sulle città. Il suo stile è molto influenzato da Barks.

Il fantastico panorama di Paperopoli (ispirato da Milano) di Marco Rota

La sua opera più notevole è Le avventure di Mac Paperin: L'arrosto della salvezza in cui si raccontano le avventure di Mac Paperin con Piccolo Krack dove Paperino è raffigurato come un signore scozzese. Questo darà il via ad una vero e proprio ciclo di storie con protagonista Mac Paperin.

Nel 1984 ha scritto e disegnato Buon compleanno, Paperino!, uno sguardo controverso sulla nascita e infanzia di Paperino nel quale si lascia supporre che Nonna Papera e Paperone siano fratello e sorella (circostanza più volte negata da Barks).

Rota ha inoltre una notevole esperienza come illustratore. Sue molte copertine di Topolino (incluso il ciclo dedicato alla Serie A 1976-77) e de Gli Albi di Topolino realizzate negli anni 70. Inoltre Rota ha disegnato tutte le copertine e retro-copertine della rivista di Zio Paperone pubblicata fino al 2008.

La storia del 2019 Ingorgopoli - La città dell'ingorgo continuo segna il suo ritorno su Topolino.

Altri lavori

Oltre a scrivere storie Disney, Rota ha anche contribuito ad alcune storie di Superman e Batman per la Mondadori tra il 1963 e il 1966. Nel '66 inizia una collaborazione con la rivista dell'ABC, per la quale ha disegnato due pagine del satirico soft-erotico della serie Justine.

Due anni più tardi seguì Ringo il Vichingo. Tornò all'ABC nel 1969 con Robin Hood e il Segreto Professionale. Nel 1990 illustra alcune vignette di Calimero.

Curiosità

Advertisement