PaperPedia Wiki
Advertisement
PaperPedia Wiki




Manuel Gonzales (Cabañas de Sayago, provincia di Zamora, Spagna, 3 marzo 1913 - Los Angeles, California, 31 marzo 1993) è stato un fumettista spagnolo, naturalizzato statunitense, che ha lavorato per la Walt Disney Company.

Storia

Manuel Gonzales nasce in Spagna ma si trasferisce negli Stati Uniti quando aveva appena 5 anni, nel 1918. Studia presso New York Metropolitan Museum of Art, copiando alcuni dei dipinti per allenamento. Viene assunto come artista all'interno dei Disney Studios nel settembre 1936, fino al 1938, periodo in cui lavora alla creazione delle Silly Symphonies e cortometraggi di Paperino e Topolino.

Topolino di Manuel Gonzales

Nel 1938 viene assunto per le strisce domenicali e quotidiane di Topolino, collaborando anche con Floyd Gottfredson, di cui sarà talvolta ghost writer nel 1946. Gonzales continua a disegnare strisce fino al suo pensionamento, avvenuto nel 1981, con la straordinaria capacità di aprire un forte contrasto tra la vita quotidiana di Topolino e le storie d'avventura "reali" che riempivano le pagine dei quotidiani.

Nella sua quasi cinquantennale collaborazione con i Disney Studios, Gonzales ha aggiunto all'universo Disney il personaggio di Gancio, personaggio che sarà di primo piano nelle pagine domenicali di Topolino tra il 1949 e il 1959. Inoltre, Gonzales ha collaborato all'adattamento a fumetti dei film Alice nel paese delle meraviglie, Cenerentola, Peter Pan e Lilli e il vagabondo tra il 1950 e il 1955 (inchiostri di Dick Moores).

A metà degli anni 1950 ha firmato molte delle strisce quotidiane di Al Taliaferro di Paperino. Dal 1956 al 1981 è stato il principale inchiostratore del quotidiano comico Scamp (matita di Bob Grant, Richard Moore, Mike Arens, ecc.) Gonzales ha inoltre illustrato diversi libri Disney al Golden Press e al Whitman tra il 1948 e il 1954, come Come Play with Mickey Mouse e Three Orphan Kittens.

Advertisement