PaperPedia Wiki
Advertisement
PaperPedia Wiki
  • Mai da solo
  • Commenti




Mai da solo è una storia della serie X-Mickey, scritta da Marco Bosco, disegnata da Marco Mazzarello e pubblicata per la prima volta nel dicembre 2003 in apertura dell’albo 981 della rivista omonima.

Trama[]

Costretto a passare la notte nel mondo dell’impossibile per sbrigare alcune pratiche presso il DOVEVAI (Dipartimento Organizzativo di Valutazione e Esame per Viaggiatori e Accompagnatori dell’impossibile) di Mostropoli, Topolino trova alloggio alla Locanda Mannara di Wolfy village, vicino alla casa di Pipwolf. Il nostro eroe si addormenta leggendo Frankenstein di Mary Shelley, di cui ha trovato una copia sul comodino; da quel momento, comincia ad essere perseguitato dall’immagine del Mostro di Frankenstein, prima nei sogni e poi nella realtà.

Come spiega Pipwolf, quello letto da Topolino era un testotosto, un libro particolarmente permaloso che punisce i lettori che lo hanno lasciato a metà con incubi e visioni ogni volta che rimangono da soli al buio. Topolino e Pipwolf vanno alla caccia dell’esemplare di Frankenstein, che è stato recuperato dal suo proprietario, il signor Otto Knobb, e donato alla biblioteca di Mostropoli. Negli oscuri depositi della biblioteca, Topolino ha un altro agghiacciante incontro col mostro, ma finalmente riesce a procurarsi il libro e a terminarne la lettura, liberandosi così dalla maledizione.

Pubblicazioni[]

Storia precedente Mai da solo Storia successiva
Il mondo è rotondo

Il mondo è rotondo

1 Dicembre 2003 Un piccolo salto

Un piccolo salto


Advertisement