PaperPedia Wiki
Advertisement
PaperPedia Wiki
  • La corsa per l'Indipendenza
  • Commenti





La corsa per l'Indipendenza è una storia di Stefano Ambrosio ed Vitale Mangiatordi, pubblicata sul numero 2725 di Topolino. Si tratta del sesto capitolo della serie Q-Blog.

Trama[]

Qui, Quo, Qua raccontano una nuova storia dal loro blog partendo da una lezione di storia sul patriota americano Paul Revere, la cui storica cavalcata notturna impedì che le forze americane venissero colte di sorpresa dall'arrivo degli inglesi a Lexington durante la Guerra d'Indipendenza.

La storia inizia con Qui ed Oliver che parlano di Revere mentre girano in bicicletta. Ma muoversi è molto difficile a causa delle trafficate strade di Paperopoli. Decidono quindi di chiedere a Paperone di costruire delle piste ciclabili inserendole nel piano di ristrutturazione urbanistica che andrà a presentare insieme al Sindaco. Ma Paperone lo rietiene un investimento e troppo oneroso ed inoltre l'organizzazione delle strade spetta al Sindaco. Oliver sà che i suoi genitori finirebbero per litigare perchè la sua iper-protettiva madre non vorrebbe farlo uscire per fare skate sulle pisate ciclabili.

Paperone deve andare all'aeroporto perchè lui e il Sindaco presenteranno al progetto alla Contea in un altra città. Incarica quindi Miss Paperett di spedirgli i documenti via e-mail dato che non sono stati ancora stampati. Ma, a causa di un incidente causato da un esperimento di Archimede, Papernet viene bloccato. Paperone non può quindi ricevere la documentazione e lui ed il Sindaco rischaino di fare una brutta figura. Qui coglie l'occasione e si offre di portarglieli in bici dopo averli stampati.

Qui ed Oliver salgono quindi in sella alle loro bicilette e cercano di farsi largo tra il traffico. Qui però ha un incidente e la sua bici si rompe. Tocca così ad Oliver continuare e decide di tagliare per il parco per guadagnare tempo. Ma a causa di una perdita d'acqua il terreno è diventato quasi una palude per il suo mezzo. Incontra Anacardo Mitraglia la cui bici da gara è invece attrezzata per muoversi su quel terreno. Oliver gli racconta tutto e passa il "testimone" a lui. Anacardo rresce ad uscire dal parco, ma viene fermato da un poliziotto poichè la sua bici non è ologata per la strada normale. Passano per fortuna Qua e Rascal in skate e Anacardo passa loro il testimone. Lungo la strada però Rascal è costretto a fermarsi poichè c'è la sua prof di scienze al quale aveva raccontato una bugia per non avere compiti. Qua avvista suo fratello Quo che sta pattinando con Peggy e i due raggiungono l'aeroporto.

I progetti vengono quindi consegnati in tempo e si scopre che Qui li ha modficati inserendo le piste ciclabili. Paperone lo perdona dato che la vicenda ha dimostrato al Sindaco la necessità di avere delle corsie preferenziali per bici, skate e pattini. E Paperone ha ottenuto la fornitura di essi per una squadra di postini speciali allestita dal Sindaco.

Errori[]

Come già successo in Una principessa per Quo, Quo ha il colore verde invece del blu.

Pubblicazioni italiane[]

Storia precedente La corsa per l'Indipendenza Storia successiva
Una principessa per Quo

Una principessa per Quo

19 febbraio 2008 Il mistero del lago nero

Il mistero del lago nero

Advertisement