PaperPedia Wiki
Advertisement
PaperPedia Wiki
  • Il fiuto di Pluto
  • Commenti




Il fiuto di Pluto è l'undicesimo capitolo della serie Pippo Reporter. È stata scritta da Teresa Radice e disegnata da Stefano Turconi ed è stata pubblicata per la prima volta il 2 Ottobre 2012 su Topolino 2966. Nella storia compare per la prima volta nella saga il personaggio di Pluto.

Trama[]

E' tempo di elezioni a New York e a contendersi la poltrona di sindaco ci sono Horace Horse e Mr Blackspot. Nell'appartamento di Minni la ragazza racconta a Pippo di essersi iscritta alla facoltà di architettura convinta dall'arrivo di un nuovo professore, un certo Quinto Piano, proveniente dall'Italia. L'architetto che lavora anche alla costruzione del nuovo grattacielo dell'attuale sindaco, Horace, secondo quanto raccontato da Minni resta folgorato, durante la sua lezione, da un gesto compiuto da lei tanto da nominarla sua assistente nella realizzazione dell'Horace Building. Purtroppo Minni si trova costretta a interrompere la conversazione con l'amico poiché deve raggiungere l'architetto in cantiere per un appuntamento e decide di affidare a Pippo il cane del suo fidanzato, Pluto, che si trova da qualche giorno a casa sua poiché il suo fidanzato è dovuto partire per uno dei suoi viaggi improvvisi.

Pippo accetta volentieri di badare a Pluto e prima di salutare a Minni le racconta che anche il suo capo, Mr Blackspot, è alle prese con la costruzione di un'edificio da far sorgere vicino all'Horace Bulding. Cosi Pippo, assieme a Pluto, fa a fare visita a Horace per vedere come vanno le cose. Il sindaco è piuttosto disperato poiché ogni azione di opera pubblica intrapresa da lui a favore della città è andata a rotoli e i suoi elettori diminuiscono a vista d'occhio. Nel frattempo al Morning Blot Mr Blackspot sta discutendo con Pietro Gamba e i suoi scagnozzi sulla riuscita del boicottaggio di tutte le azioni intraprese da Horace chiedendogli di piazzare, come mossa finale per mettere a tappeto definitivamente il vecchio sindaco, una bombola di gas esilarante nella sala conferenze del nuovo Horace Building in modo che quando Horace, a spoglio terminato dei voti, terrà il discorso ai suoi pochi sostenitori rimasti sia umiliato ancora di più. Inoltre grazie a Pietro, che si è infiltrato alle lezioni, rubando la planimetria del nuovo palazzo e scoprendo il numero di piani del palazzo, dell'architetto ora il palazzo progettato dal loro capo, Mr Blackspot, potrà essere più alto di quello di Horace.

Nell'ufficio di Blackspot sopraggiunge anche Pippo con Pluto, che si aggira per l'ufficio annusando qua e la, per proporre al suo capo un'idea su un nuovo pezzo sulla costruzione del grattacielo più alto della città. Prima di andare via Pippo inciampa sulla bombola di gas esilarante e chiedendosi cosa ci faccia quella bombola cosi pericolosa la a Mr Blackspot non resta che mentire fingendo che la bombola serva per casa sua e che un fattorino stia per venire a ritirarla. Cosi mentre Pippo e Pluto decidono di andare a fare visita ad entrambi i cantieri per decidere poi su quale dei due fare l'articolo Pietro, Vito e Biagio si intrufolano nel Horace Building per lasciare la bombola alla sala conferenze. Dopo aver rincontrato Pippo e Pluto sulle impalcature dell'Horace Building Minni offre ai due la possibilità di visitare il palazzo anche dall'interno.

Il fiuto di pluto 002

Pippo e Pluto visitano i cantieri dell'Horse Building

Grazie al fiuto di Pluto all'interno Pippo ritrova la bombola col gas esilarante e preoccupato per il suo capo che non può più cucinare senza decide di fargliela recapitare a casa. All'interno dell'edificio Minni fa vedere a Pippo un vano ascensori all'interno del quale è momentaneamente vietato l'accesso e gli spiega che l'architetto svelerà il contenuto all'interno soltanto il giorno dell'inaugurazione. Cosi il giorno dopo tutto è pronto per il testa a testa fra i due candidati e i due palazzi vengono scoperti al pubblico. Blackspot sembra avere molti elettori dalla sua parte finché grazie al fiuto di Pluto non viene trovato dal commissario Sideburns un taccuino contente i piani di manomissione di opere pubbliche facendo ricredere i cittadini nei confronti di Horace che riottiene i voti dei suoi elettori mantenendo il posto.

Mr Blackspot si reputa lo stesso soddisfatto credendo che il suo edificio sia quello più alto finché leggendo più a fondo l'articolo di Pippo non scopre che durante il tempo della rocambolesca conferenza all'interno dell'Horace Building è stata aggiunta una guglia a spirale di sessanta metri in acciaio inossidabile alla cima del 75° piano costruita in poco tempo nel vano ascensori. L'architetto Quinto Piano si complimenta con Minni per avergli dato quell'idea semplicemente aprendo il suo rossetto regalandogli un'enorme torta a forma dell'edificio. A casa sua Blackspot è furibondo ma cucinandosi qualcosa il gas esilarante fa il suo effetto facendo scoppiare in enormi risate il perfido capo redattore del Morning Blot.

Il fiuto di pluto 004

Curiosità[]

  • Durante la chiacchierata a casa di Minni, Pippo costruisce un modellino della Tour Effeil con delle patatine fritte e una piramide con delle zollette di zucchero.
  • Il nome dell'architetto prende spunto dal celebre architetto italiano Renzo Piano noto per le sue opere tra cui il Renzo Piano Building Workshop (che nel fumetto viene rappresentato nell'Horace Building)

Ristampe[]

Storia precedente Il fiuto di Pluto Storia successiva
Cose dell'altro mondo

Cose dell altro mondo

2 Ottobre 2012 La piuma d'oro

La piuma oro

Advertisement