PaperPedia Wiki
Advertisement
PaperPedia Wiki
  • Il castello dell'oblio
  • Commenti




Il castello dell'oblio è una storia scritta da Maria Muzzolini e disegnata da Roberto Vian, pubblicata per la prima volta il 29 settembre 2009 su Topolino 2809.
Si tratta della seconda di tre storie prequel della saga chiamata Wizards of Mickey - Le leggende perdute, ambientate nel regno di Re Paperone, della serie fantasy Disney Wizards of Mickey.

Trama[]

Re Paperone decide di traslocare, visto che le numerose ricchezze accumulate hanno raggiunto la capienza massima dell'attuale castello in cui vive, e decide di mandare suo nipote Paperino all'agenzia immobiliare del suo amico Pico, un tipo piuttosto logorroico, per farsi aiutare a trovare la nuova dimora in cui trasferirsi con le sue ricchezze. Cosi tra i tanti lunghi discorsi Paperino, dopo aver raggiunto Pico, inizia assieme all'agente immobiliare un giro tra vari castelli in cerca della nuova dimora per suo zio senza trovarne una adatta anche a causa dello scarso tributo che Paperone è disposto a pagare.

A causa di un'interferenza nella sfera catalogo di Pico Paperino nota una residenza, Caer Crystal, che costa proprio la cifra di cui Paperone è disposto a pagare ma Pico lo mette in guardia che quel castello sarà solo di chi riuscirà a restarci. Paperino non comprendendo però cosa voglia dire decide di farsi raccontare meglio la storia di quel castello da Pico. Caer Crystal era un'antico maniero fatto da un magico cristallo costruito dalle Sirene per la loro principessa. Si narra anche che le sirene fossero creature solari, miti e bellissime e che le attuali Cascate di Durlan, formatesi poi dalle loro lacrime, sulle quali sorge il castello non esistessero ma un brutto giorno il castello fu loro sottratto dai Talporchi con la forza che si infiltrarono scavando gallerie fino al castello che fu messo a ferro e fuoco. Prima di andarsene la principessa stregò il castello richiamando qualcosa di oscuro dagli abissi, Oblivion, che non rivelò per niente un alleato anche se eliminò ogni talporco presente. La principessa ottenne vendetta me le sirene dovettero rinunciare alla loro bellezza. Da quel giorno ogni persona che tentò di abitare Caer Crystal scappò dopo due giorni.

Di ritorno dal Re nonostante le spiegazioni Paperone decide lo stesso di trasferirsi a Caer Crystal immediatamente e cosi dopo aver pagato Pico che lo avvisa di stare attento all'eclissi imminente Paperone inizia a godere della sua nuova dimora. La pace però dura poco poichè Unos, Secundos e Terzius decidono di attaccare la reggia ma l'attacco verrà facilmente respinto grazie alla magia fatta da Pico come protezione durante il giorno e ai cani da guardia per proteggere il castello la notte. I Bassotti decidono però di rinunciare momentaneamente per riprovare durante l'eclissi momento in cui il castello non avrà nessuna difesa.

Quella notte Paperone avverte strani sibilii che non gli fanno chiudere occhio e l'indomani manda Paperino nei sotterranei per cercarne la provenienza. Poco distante i Bassotti sono pronti a entrare in azione sperando di cogliere di sorpresa il re mentre l'eclissi incomincia utilizzando una vecchia galleria scavata dai Talporchi nei sotterranei. Nei sotterranei l'atmosfera si fa piuttosto agghiacciante e Paperino, dopo aver incontrato i Bassotti, scopre assieme a loro la provenienza di quei misteriosi versi. Una strana creatura, Oblivion, si presenta a loro pronta a stritolarli e a gettarli nell'oblio attraverso la sua musica. Paperino ricordando quanto letto sul bestiario di Gurbos sulla creatura decide di farsi seguire in superficie visto che Oblivion teme molto la luce del sole. Giunto fin dentro il castello Oblivion scaglia il suo sguardo su Paperone stordendolo dopo un attacco magico di Paperino apparentemente fallito. Dopo aver stordito anche i Bassotti Oblivion viene abbagliato dalla luce del sole, tornato a splendere dopo la fine dell'eclissi, per poi essere preso alla spalle da Paperone, che nel frattempo sembra essersi ripreso, che copre con un sacco la parte degli occhi del mostro in modo che non possa nuocere più a nessuno. Oblivion dopo aver assorbito moltissima energia solare diventa microscopico e i bassotti vengono legati in modo da non poter combinare altri guai.

Paperino spiega allo zio di aver lanciato, poco dopo che il sovrano era stato inebetito, un'incantesimo galvanizzante diretto a Paperone per risvegliarlo facendo credere al mostro di aver sbagliato mira. Paperone è cosi felice di poter rimanere nel nuovo castello dove gli ospiti sembrano attratti però dall'acquario in cui Paperino ha messo Oblivion miniaturizzato.

Ristampe[]

La storia è stata ristampata su Topolino Story del Corriere della Sera dedicato all'annata 2009, oltre che nella Disney Legendary Collection - Wizard of Mickey assieme alle altre due storie della saga.

Storia precedente Il castello dell'oblio Storia successiva
Il drago lucente

Il drago lucente

29 settembre 2009 La trama dei tre

La trama dei tre


Advertisement