PaperPedia Wiki
Advertisement
PaperPedia Wiki
  • Horror Mall
  • Commenti



"Non tanto... Ora che il Mall è chiuso, dove troverò il vestito per andare a dare l'esame? Groan..."
Pipwolf a Topolino, Manny e Snobbs

Horror mall è una storia della serie X-Mickey, scritta da Stefano Ambrosio, disegnata da Roberto Vian e pubblicata per la prima volta nel settembre  2004 in apertura dell’albo 972 della rivista omonima.

Trama[]

Pipwolf è al centro commerciale di Mostropoli, in compagnia di Topolino, per acquistare l’abito con cui dare l’esame finale da accompagnatore. A causa delle indecisioni del lupo, i due amici perdono l’intero pomeriggio e, quando suona la sirena di chiusura, si trovano bloccati nell’ascensore. Riescono faticosamente a lasciare la cabina e a raggiungere la porta di uscita, ma solo per scoprire che il centro commerciale si è magicamente trasferito da Mostropoli a Horror City.

Dietro questo mistero ci sono le macchinazioni di Krun, il direttore corrotto del centro commerciale, che, servendosi di un salticomando [1], sposta ogni notte l’edificio per vendere armi magiche alla Suprema Oscurità, il terrificante signore di Horror City e dei malvagi Cattiwoni.

Topolino e Pipwolf incontrano di nuovo Snobbs [2] che si dice in missione per il controspionaggio di Mostropoli, ma in realtà è anche lui al servizio della Suprema Oscurità. I nostri eroi sono consegnati da Snobbs al potente e malvagio Yrtnevok, che incarica l’ex accompagnatore di torturarli. Pipwolf capisce che il collega ha tradito soltanto per vigliaccheria, e, facendo leva sulla sua onestà di fondo, lo convince a cogliere l’occasione per riscattarsi.

Mentre Snobbs, fingendo di andare dalla Suprema Oscurità a far rapporto, si reca a Mostropoli per avvertire Manny, Topolino e Pipwolf si liberano, raggiungono l’ufficio di Krun e s’impadroniscono del salticomando. Pipwolf, dando prova delle sue capacità come accompagnatore, riporta l’edificio al suo luogo originario, dove la polizia, sotto la guida di Manny e Snobbs, è pronta ad arrestare gli antagonisti. Manny promette a Pipwolf e Snobbs che, quando sosterranno l’esame per accompagnatore, si terrà conto del loro eroismo.

Pubblicazoni italiane[]

Note[]

  1. Lo strumento magico già al centro dell’episodio Una sera al Topo Bianco
  2. L’inetto accompagnatore, già apparso in Legame invisibile e Fuori servizio
Storia precedente Horror Mall Storia successiva
Lo stratagemma

Lo stratagemma

1 settembre 2004 Il ripostiglio

Il ripostiglio


Advertisement