PaperPedia Wiki
Advertisement
PaperPedia Wiki




Fitzroy è un personaggio della serie PK²; è un antipatico e arrogante collega di Paperino nel suo lavoro all’agenzia di sorveglianza Starcorp. Esordisce nel primo episodio della serie (Ducklair, di Francesco Artibani e Claudio Sciarrone), appare poi in quasi tutti gli episodi successivi.

Carattere e aspetto fisico

Intelligente e capace nel suo lavoro come sorvegliante, Fitzroy è, sul piano umano, un concentrato di difetti: arrogante, arrivista, maligno e servile verso il suo superiore Mortimer Bloom. Mostra il peggio di sé nei rapporti coi colleghi, che a loro volta lo detestano. Paradossalmente, l'unico a considerarlo un amico è la sua vittima preferita, il buon Rupert Potomac.

Fisicamente, Fitzroy è alto e di bella presenza; ha i capelli castani, ma folte sopracciglia nere. È quasi sempre rappresentato con indosso la divisa della Starcorp: una tuta viola e grigia, col simbolo della stella su un braccio, e un berretto con visiera.

Storia

Nella sottotrama dedicata alla Starcorp, Fitzroy mostra ripetutamente la sua cattiveria d’animo. Cerca di mettere in cattiva luce Paperino presso il comandante Bloom, a causa dei suoi ritardi, prende crudelmente in giro Rupert per la sua goffaggine e, quando quest’ultimo s’innamora di Stella Nice, aizza sadicamente la sua iniziale gelosia per Paperino.

Rivale di Tempest Gale nella corsa al posto di capo-sorvegliante al Duckmall Center, Fitzroy non esita a usare i mezzi dell’agenzia per spiare la collega e a rivelarne il passato nei Seaduck a Bloom, credendo di screditarla. Queste manovre, però, si rivelano inutili. Dopo che Fitzroy ha confermato il suo carattere meschino e la sua mancanza di spirito di corpo, accusando i suoi colleghi di avergli rubato una foto che era semplicemente caduta per terra, Bloom preferisce cedere la sua carica a Rupert Potomac.


Advertisement