PaperPedia Wiki
Advertisement
PaperPedia Wiki




Buck
Buck (PK).jpeg
Informazioni generali
Classificazione: Cane antropomorfo
Codice Inducks: Buck the dog
Albo di debutto: PKNA #6 Spore

(giugno 1997)

Localizzazione: Periferia di Paperopoli
Aspetto fisico
Aspetto : peloso
Attività cerebrali
Facoltà intellettive: nella media
Carattere: estremamente irritabile, pigro, indolente
Attività lavorative
Attività: ringhiare contro chi trova antipatico (praticamente chiunque)


Buck è un personaggio minore di PKNA, creato da Gianfranco Cordara e Fabio Celoni, che appare in due episodi (Spore, Silicio, La notte più buia e Se...); è il cane da pagliaio del contadino Norman Bates Russel, che, vivendo da solo, ha sviluppato con lui un rapporto strettissimo, considerandolo un amico e un confidente più che un animale.

Il Personaggio

Di carattere pigro e indolente, Buck è fedele a Russell e ne ascolta pazientemente i monologhi, mentre si mostra ringhioso e irascibile verso gli estranei, come Paperino, quando questi cerca di vietargli l’ingresso alla Ducklair Tower, o gli evroniti di cui, a differenza del padrone, capisce per istinto la pericolosità.

Bastardo e di razza indefinibile, Buck è un cane bianco di grossa taglia e dal pelo folto.

Dopo la misteriosa scomparsa del suo padrone, si imbatte in Mike Morrighan e Stefan "Camera 9" Vladuck, riuscendo a salvare il coraggioso cameraman da una pattuglia evroniana. Stefan promette a Buck che lo aiuterà a ritrovare Russel[1]. Non è stato ancora rivelato se la promessa sia stata mantenuta, e non è chiaro se Camera 9 abbia adottato o meno Buck, in attesa di scoprire che fine abbia fatto il villico disperso.


  1. PKNA #13 - "La notte più buia"