PaperPedia Wiki
Advertisement
PaperPedia Wiki
Disambiguazione – Se stai cercando il soldato evroniano capo-pattuglia, vedi Agron.
  • Argon
  • Galleria
  • Storie



 


"La gloria è il nostro obiettivo"
Argon

Argon è un evroniano di casta alta dell'universo di Pikappa che compare nell'albo PKNA #25 Fuoco incrociato.

È l'ammiraglio dell'Incrociatore Centurian, un tempo l'orgoglio della flotta evroniana. Viene incaricato di catturare alcuni ribelli imperiali, che hanno tentato la fuga dirigendosi sulla Terra.

Aspetto fisico[]

Argon è un evroniano alto e muscoloso, che -caso molto raro tra i suoi simili- ha una folta barba estremamente curata. Particolare è anche il suo abbigliamento: indossa una sorta di corazza di ferro, riccamente decorata, che gli protegge le spalle e i serbatoi di energia vampirizzata. A questi ultimi è attaccato un lungo mantello colore verde. Inoltre calza dei pantaloni molto attillati che hanno un vistoso risvolto alle caviglie e una canottiera. Questi capi di abbigliamento sembrano essere fatti da un tessuto molto simile al jeans e sono trattenuti in vita da una cintura.

Argon porta con sé un animale di compagnia: una creatura piccola, estremamente pacifica, che somiglia moltissimo ai camaleonti terrestri e che rimane sempre appollaiata sulla spalla dell'ammiraglio.

Carattere[]

Argon è un personaggio molto ambizioso e pieno di risentimento. Un tempo era al comando della nave più forte e temibile della Flotta evroniana, ma oggi il Centurian è soltanto un vecchio relitto, che arranca per l'universo. Argon vuole ridare lustro alla sua nave e alla sua carriera, per questo motivo architetta un piano che gli permetta di conquistare la Terra, l'unico pianeta che l'esercito evroniano non è ancora riuscito a piegare, nonostante i ripetuti attacchi. Egli vuole dimostrare che sotto il suo comando servono gli unici guerrieri di tutto Evron.

Storia[]

Un tempo l'Incrociatore Centurian era l'orgoglio della flotta evroniana. Si racconta che fosse capace di conquistare interi sistemi solari da solo e che se non fosse arrivato al momento giusto durante la battaglia di Orione, la storia avrebbe preso un altro corso. Purtroppo oggi la nave è soltanto il fantasma di ciò che fu e il suo equipaggio sembra essere stato dimenticato dal Consiglio Imperiale.

Argon è pieno di astio e rancore nei confronti dei vertici militari, che a suo dire gli hanno negato gloria e onori per troppo tempo. Per questo motivo predispone la fuga di quattro pericolosi ribelli che stavano venendo trasferiti al Pozzo, il pianeta-prigione dell'Impero. L'ammiraglio fa in modo che i fuggitivi atterrino proprio sulla Terra; questo gli permette di avere un pretesto per attaccare il pianeta.
Tuttavia il suo progetto di conquista viene vanificato da Pikappa, che riesce a convincere i quattro alieni a collaborare coi terrestri per affrontare il comune nemico evroniano.

Dopo tale sconfitta non si conosce quale sia stato il destino dell'ammiraglio Argon e della sua nave, che non compaiono in nessun altro albo della saga.


Advertisement