PaperPedia Wiki
Advertisement
PaperPedia Wiki
  • Anton Rebeliot
  • Galleria
  • Storie




Anton Rebeliot è un personaggio ideato da Casty nella storia Topolino e la marea dei secoli, pubblicata durante il novembre 2011. E' il "cattivo" della vicenda, la Fenice, colui che governa un mondo parallelo da lui creato nel quale non esiste la storia e il mondo è un'unica nazione dove non ci sono guerre.

Aspetto e carattere

Anton Rebeliot è un cane antropomorfo anziano di media statura e calvo tranne per i capelli bianchi sui lati.

Avendo studiato la storia dell'umanità per anni, Rebeliot si è convinto che essa vada riscritta per essere creare un mondo perfetto e pacifico privo di guerra e atrocità. Questo però anche a costo di annullare ogni forma di diversità e di ambizioni bloccando tutti in un eterno presente.

Storia

Il professor Anton Rebeliot era uno dei grandi più studiosi di storia del 2053 ed insegnante di Uma. Stanco di dover raccontare una storia fatta di guerre, sorprusi e miserie decise di unirsi come consulente storico al team dei crononauti della "Colombo", il loro cronovascello. Il loro compito era recarsi nello Yucatan del 1399 per studiare i Maya senza alterare la storia, ma questo era proprio lo scopo di Rebeliot; realizzare una cronomarea che cambiasse l'intera storia. Il professore diffuse segreti tecnologici ai popoli del centroamerica e mise fuori gioco i compagni di viaggio con la pistola ipnotica tranne il capitano Jonas che danneggò i cronomotori della Colombo e lasciò un messaggio d'avvertimento prima di essere catturato.

Potendo viaggiare solo con balzi di 100 anni, Rebeliot creò l'identità della mitologica Fenice usando la sua tecnologia e nel 1499 elesse il suo primo portavoce offrendo il posto a Leonardo Da Vinci che poi si dimise. Nel frattempo veniva a crearsi il suo mondo ideale, pacifico e senza guerre ma anche sempre uguale e senza diversità. Avendo, prima di partire, sabotato il cronogeneratore principale nessuno poteva fermarlo dal futuro.

Tuttavia Uma, che si trovava già nel passato, crea una "diga" per la cronomarea nel 2011 usando Topolino che si ritrova nella nuova linea temporale dove il suo alter-ego è il Presidente. Bloccato nello stesso anno, Rebeliot si muove così per catturare Topolino, Uma ed i loro compagni riuscendoci. In attesa che Topolino crolli sotto il peso dei secoli e svanisca, i suoi piani vengono distrutti dall'altro Topolino che in realtà aveva sempre dubitato della Fenice e, travestito come il suo segretario Binx all'insaputa di tutti e fingendo di tradire il suo alter-ego, riesce a salire sulla Colombo e viaggia nel 2053 un giorno prima della partenza della stessa nave. Fatto arrestare Rebeliot, una contromarea cancella le sue azioni riportando il mondo alla normalità.

Advertisement