PaperPedia Wiki
Advertisement
PaperPedia Wiki
  • A volte ritorna
  • Commenti




A volte ritorna è la prima storia del secondo ciclo della serie X-Mickey, scritta da Augusto Macchetto, disegnata da Marco Mazzarello e pubblicata per la prima volta sul numero 2626 di Topolino. La trama, molto esile, è essenzialmente un pretesto per introdurre ai lettori della rivista Pipwolf e i suoi amici del Mondo dell'impossibile. Da ricordare che la storia vede la prima "apparizione" di Morsot, un mostro invisibile che parla solo per anagrammi  

Trama[]

Pipwolf, che nell’albo Gran finale era partito per un lungo viaggio dopo aver ottenuto il brevetto di accompagnatore, ritorna alla sua casa di Wolfy village. Dopo aver salutato i lettori, incontra Igor, che gli consegna l’enorme quantità di posta accumulatasi in sua assenza; ritrova gli altri suoi amici (Toppersby, Oldwolf, Pip-Pot, Ice, i fratelli vampiri  Vampiero e Vampietro) che gli hanno organizzato una festa a sorpresa; e finalmente riceve la visita di Mostra Linda, un’efficiente donna delle pulizie, che sottopone ad un lavaggio intensivo tutti i mobili della casa (e lo stesso Pipwolf).

Curiosità[]

Il motto di Mostra Linda (Un mastello per sgrassarli, un mastello per lavarli, un mastello per sciacquarli e splendenti riordinarli) è una parodia dei celebri versi in epigrafe al Signore degli anelli.

Pubblicazioni Italiane[]

Storia precedente A volte ritorna Storia successiva
Gran finale

X mickey 30

28 marzo 2006 Il mistero di Villa Templeton

Pipwolf e il mistero di villa templeton


Advertisement